Smoothie con more, mango e latte di mandorla con budino di semi di chia - Chia pudding with mango and blackberries almond milk smoothie



Sono una fonte di proteine, carboidrati e lipidi, ma anche fibre vegetali, vitamine, sali minerali e antiossidanti.
Sono i semi di Chia.
La natura anche stavolta ci sorprende con questi piccoli semi idrofili che racchiudono ottime proprietà per la nostra salute, dunque a noi non resta che utilizzarli.
Come? io ne ho fatto un budino, ottimo per una colazione energetica o uno spuntino fresco e colorato che in queste giornate di caldo ci sta proprio bene!

Dosi per due porzioni

1 Mango
130 gr di More fresche
4 cucchiai di semi di chia
1 banana tagliata a fettine
90 ml latte di mandorla non zuccherato + 2 cucchiai
2 cucchiaini di sciroppo d'agave (opzionale)

In una ciotola unire i semi di chia, i 90 ml di latte e lo sciroppo di agave e mescolare per i primi 2/3 minuti per evitare che i semi si depositino tutti sul fondo. Poi lasciar riposare in frigo minimo 30 minuti, io li lascio sempre tuta la notte per usarli poi la mattina a colazione.
Frullare il mango insieme al cucchiaio di latte di mandorla e separatamente frullare le more con l'ultimo cucchiaio di latte rimasto.
Affettare la banana.
In due bicchieri versare sul fondo il budino di semi di chia freddo di frigo.
Posizionare le fettine di banana e versare il mango frullato e a seguire le more.
Guarnire con frutta fresca a piacimento.



For 2 Servings

1 Mango
1 cup fresh blackberries
4 tbsp chia seeds
6 tbsp Unsweetened Almond milk + 2Tbsp
1 sliced banana
2 tsp Agave syrup

In a small bowl pour the chia seeds, 6 tbsp almond milk and 2 tsp of Agave syrup, mix together for 2-3 minutes than refrigerate minimum for 30 minutes, better overnight.
Beat the mango with a tbsp of almond milk, same thing for the blackberries using the last tbsp of milk.
Pour the chia pudding in two serving glass or jar, than laager the banana's slice around the jar.
Pour the mashed mango than the mashed blackberries.
Garnish with fresh fruit on top.



Potete utilizzare tutta la frutta che volete e combinarla come più vi piace, le varianti sono infinite basta seguire il vostro gusto!
Io solitamente non aggiungo mai lo sciroppo di agave in quanto trovo che la frutta sia gia' abbastanza dolce, pero capita a volte di trovarsi davanti qualche frutto poco maturo che ha bisogno di un "aiutino"



Ora vorrei parlavi per un secondo delle proprietà di questi semi.
(fonte benessere360)

Pressione arteriosa - Grazie ai sali minerali che contengono possono essere utilizzati come coadiuvanti per mantenere l'equilibrio della pressione arteriosa in soggetti che soffrono di ipertensione.
Celiachia - particolarmente ricchi di carboidrati, la cui parte maggiore e' rappresentata dalla fibra vegetale, non contengono glutine. Sono quindi un alimento ideale per chi soffre di celiachia o qualsiasi altro tipo di intolleranza al glutine.
Glicemia - essendo un alimento a basso indice glicemico, avendo quindi una bassa capacita di liberare glucosio nel sangue durante la digestione, la chia può essere assunta senza troppi problemi da chi soffre di diabete, mantenendo costante il livello di zuccheri nel sangue.
Dieta e Obesità - grazie alla loro capacita di formare un vero e proprio gel, i semi di chia contribuiscono a creare un senso di sazietà che dura nel tempo. Contengono anche importanti quantità di lipidi. Questo non deve spaventare i cultori della dieta con pochi grassi, in quanto i lipidi contenuti nei semi in questione sono di elevata qualità in quanto appartenenti alla classe degli "omega 3". Gli acidi grassi omega-3 svolgono una serie di funzioni vitali per il nostro organismo: espletano attività anti-infiammatoria, favoriscono l'equilibrio del sistema immunitario, incrementano i valori di colesterolo "buono" HDL e svolgono funzioni anche a livello del sistema nervoso centrale, coadiuvando i trattamenti contro la depressione e schizofrenia.
Equilibrio globale dell'organismo - i minerali contenuti nei semi di chia sono il calcio, il ferro, il magnesio e il potassio, ognuno dei quali svolge una funzione importantissima per mantenere attive le funzioni vitali dell'organismo: il calcio e' indispensabile per la salute delle ossa, in modo particolare per i bambini e le donne in gravidanza e in menopausa, e il contenuto nei semi di chia e' 5 volte maggiore rispetto al latte vaccino: il ferro e' fondamentale per il trasporto dell'ossigeno ai vari distretti del corpo e il contenuto e' circa il triplo rispetto ai più famosi spinaci: il magnesio e' importante per mantenere attivi e tonici i muscoli e, infine, il potassio aiuta a mantenere in equilibrio i valori di pressione sanguigna.

Insomma appare evidente come una piccola quantità di semi di chia assunta regolarmente riesca ad apportare al nostro organismo i nutrienti necessari a mantenersi in buono stato di salute.





Un bacio e alla prossima....ah gia' Bon Apetit!




14 commenti

  1. Il mio pranzo di domani? Ho idea sarà proprio questo :P Ha un aspetto fantastico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dire che e' davvero delizioso! adesso devo andare a fare una scorta di mango!
      un abbraccio

      Elimina
  2. Silvia, si presenta divinamente! Veramente, la colazione o lo spuntino degli dei dell'olimpo. Anche solo in fatto di colori, forme e consistenze è molto originale e dinamico. Io ho scoperto i semi di chia da alcuni mesi e li mangio tutti i giorni nello yogurt. È incredibile il bene che fanno!🔝
    Bellissima ricetta! 🔝

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mille! io invece devo dire di averli scoperti relativamente da poco, pero' sono molto felice di averli scovati ... e' vero fanno benissimo!!!
      Alla prossima,
      un abbraccio

      Elimina
  3. Ma guarda che bel bicchierino goloso mi vedono i miei occhi..., molto invitante !

    RispondiElimina
  4. Super delicious girl !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Beautiful for your eyes as well as your mouth!!!!!!!
    Keep going...you are getting better and better ! Hugs,

    RispondiElimina
  5. dei semi di Chia ne ero già a conoscenza e dopo averli acquistati già da un po' li ho usati solo nell'impasto di pane di segale che prepraro abbastanza spesso. Mi piace molto il pudding che hai realizzato e penso che ci provo proprio da questa sera seguendo il tuo consiglio di lasciarli riposare tutta una notte.Grazie e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia!
      Io adoro il pane di segale anche se non ho mai provato a farlo, ti segui una ricetta in particolare?
      I semi di Chia nel pudding sono una versione rapida e buona per mangiarli, se vuoi un tocco di dolcezza in più puoi aggiungere un po di miele o sciroppo di agave o zucchero al latte dove li metterai in ammollo.
      Fammi sapere poi che sono curiosa.
      Un abbraccio
      Silvia

      Elimina
  6. Silvia, mi sto appassionando anch'io agli smoothie...grazie a mio figlio ;) Il tuo è fantastico...è talmente bello che sembra un dessert!!! Un caro saluto, Mary

    P.S. Devo assolutamente provare i semi di Chia...grazie per le info!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali Mary, sono rapidi da consumare senza troppe lavorazioni, quindi anche per chi ha poco tempo sono perfetti! E ricchissimi di nutrienti!
      Un abbraccio
      Silvia

      Elimina

© Wonka Bakery

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig