Muffin ai Lamponi e cuore di cioccolato....andiamo sul sicuro amico mio!


Manco da WOnka da troppo quindi credo sia tempo di tornare.
Ultimamente ci sono stati molti cambiamenti nella mia vita che per metabolizzarli tutti c'e voluto un po...
I lavori alla casa nuova procedono, a rilento ma procedono.
tutti gli ultimi fine settimana li ho passati tra elettricisti, idraulici e piastrellisti, quello che all'inizio era divertente e' pian piano diventato un vero incubo. 

Così mi sono detta NON OGGI.




Stamattina ho RI-scoperto il piacere di fare la spesa in compagnia del mio amico Alessandro e mi e' subito venuta in mente una cosa...corriamo sempre....corriamo troppo....abbiamo perso il piacere di molte cose o peggio non abbiamo mai conosciuto il piacere di farle.
Va bhe' non filosofeggiamo troppo.

Comunque torniamo al mio amico e alla spesa fatta insieme stamattina...
Lui, appassionato di cucina com e me, si sta "dilettando" nella ricerca della ricetta perfetta dei Macarons!




Si' i Macarons, quei dolcetti carini e colorati di origine Francese che ultimamente sono diventati famosi anche in Italia.
Sono i cugini nobili della nostra meringa...ma non chiamiamoli Meringhe per cartia' o finirete sulla ghigliottina come Maria Antonietta!

RISULTATO DELLA SFIDA macarons 4 Alessandro 0 (come scriveva lui pochi giorni fa su Fb)
......e si che la farina di mandorle non e' proprio economica diciamo.

Questa ricetta e' per lui, te la dedico caro Alessandro, guarda come sono venuti belli i miei Muffin e come sono cresciuti bene nella teglia che mi hai comprato.
Aggiungo anche questo: la vita e' già piena di incertezze e ciambelle venute senza buco se in piu' ce la complichiamo anche in cucina siamo fottuti mon cher.

P.S. con me in cucina stavolta c'era Beyonce Knowles e la sua "Love on Top"...con questa i Muffin non potevano non lievitare!!!






Ingredienti:

Farina di manitoba 280gr
Bicarbonato 3 cucchiaini
mezzo cucchiaino di sale
Zucchero semolato bianco 130gr
1 uovo
latte fresco 240ml
1 cucchiaino di lievito per dolci
Olio di semi di girasole o Olio di riso 90ml
Lamponi freschi
Cioccolato fondente



Preparazione:

Mettiamo la farina e via di seguito tutti gli ingredienti secchi quindi il bicarbonato, il sale, lo zucchero e il lievito per dolci.
Poi aggiungiamo l'uovo intero e iniziamo ad amalgamarlo delicatamente, a filo versiamo il latte freddo di frigo e a seguire l'olio che sara' il sostituto del burro.
Il segreto, se di segreto si puo' parlare, e' quello di non mescolare troppo, sia che lo stiate facendo a mano o con una planetaria.
Se mescoliamo troppo la farina inizia a rilasciare amido e una volta cotto l'impasto risulterà duro e poco leggero.
Accendiamo il forno e preriscaldiamo a 180 gradi statico.
Suddividiamo l'impasto, un cucchiaio abbondante su ogni posto.
Tagliamo il cioccolato a cubetti e posizioniamolo al centro poi lo andiamo a ricoprire con altrettanto impasto e sulla sommita' affondiamo due o tre lamponi.

Infornate a 180 gradi per 20 minuti.
Io a circa meta' cottura ho abbassato a 160 gradi e messo su ventilato per aiutare la lievitazione.











secondo me quando Dio ha creato il cioccolato subito dopo deve aver dato vita  ai lamponi...
due gusti opposti...per niente uguali che non potrebbero esistere l'uno senza l'altro...proprio come me e te, così diversi eppure....simili :)

Silvia

9 commenti

  1. Ciao Silvia, ti scopro grazie ad Alessandro e con immenso piacere mi sono unita ai tuoi lettori. Ti abbiamo inserita anche nel gruppo dei "Food LOvers Umbria", in attesa di conoscerci dal vivo a settembre...!!!! A presto ;-)
    PS: concordo pienamente con te sul non complicarsi la vita più del necessario ( ecco perchè non mi decido mai nell'impresa macarons!!!!! Accadrà, prima o poi, ma non ora!!!!!!) Baci

    RispondiElimina
  2. Dentro sono meravigliosi! Ma non solo...anche fuori sono davvero stupendi..mettono una fame!! :) Ricetta segnata, da non lasciarsela scappare! :)
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  3. Belli e buoni !!! Complimenti !!! :) :)

    RispondiElimina
  4. Mamma mia, che belli e chissà che buoni...annoto subito la ricetta. Intanto se ti va puoi fare un salto da me...c'è qualcosa per te! Ti lascio il link http://marikacakes.blogspot.it/2013/07/premio-ricevuto.html#links Buona giornata :D Marika

    RispondiElimina
  5. pura bontà!!! brava!! buon ferragosto cara!!

    RispondiElimina
  6. Bello il blog e le ricette . Se ti va passa da me . http://soulinthefood.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Ciao Silvia , sono d'accordo con te, passiamo la vita a correre in continuazione, e spesso si perde anche il senso di ciò che facciamo...ecco allora che una passione può restituirci un po' del nostro del nostro tempo e forse anche qualche certezza...complimenti per il tuo blog e per questa ricetta carinissima, che intanto io salvo tra i miei preferiti
    A presto

    RispondiElimina

© Wonka Bakery

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig