Piadina Romagnola con verdure grigliate, pomodorini confit e salsa allo yogurt e spring onion….per il mio primo MTChallenge!

“Hai più pensato a quel progetto di esportare la piadina Romagnola?” 
Cosi cantava Samuele Bersani un bel po di anni fa.

Bhe io credo di esserci riuscita ad esportare la Piadina Romagnola…in Africa.
Non e’ stata di certo una passeggiata pero mi sono davvero divertita.
Prima di tutto questa ricetta e’ per il mio primo MTChallenge; era da un po che volevo entrare a far parte di questa community che mi ha sempre affascinato.
Ma avete visto ogni mese che ricette riescono a sfornare queste foddbloggers?!?!?
Armata di coraggio mi sono buttata ed eccomi qui.
Ho aspettato trepidante l'uscita della “ricetta del mese” e quando ho visto che era la Piadina Romagnola la protagonista ho fatto i salti dalla gioia, uno perche adoro impastare, due perche io LOVVO la piadina e mi ricorda le mie estati trascorse in Riviera.
Poi ho letto gli ingredienti e li ho avuto un primo calo di zuccheri, la ricetta originale prevede lo strutto e in Zambia dove mi trovo attualmente non e’ facilmente reperibile…anzi, dalla ricerca che poi ho fatto sono arrivata alla conclusion che: ”se vuoi essere presa per matta a Lusaka devi presentarti in macelleria e chiedere dello strutto”.
Pero dopo un primo momento di sconforto ho visto che avrei potuto sostituire l’ingrediente con dell’olio d’oliva.
Anche se qui ero io a non essere soddisfatta, era un po come mollare e non mi andava, non avevo fatto abbastanza.
Cosi e’ arrivato in soccorso il capo che mi ha portato allo stabilimento dove macellano tutte le carni e ne sono uscita vittoriosa, il mio bottino?!?!?! Un sacco pieno di grasso di maiale da far diventare strutto, qui la ricetta.
Poi e’ arrivato il mio secondo calo di zuccheri, sempre il capo inizia a mettermi fretta, ricordandomi che martedì 17 dobbiamo partire due settimane per l’America, quindi devo preparare le valigie e organizzarmi con foto, post e svuotamento frigo pre partenza.
In più, ciliegina sulla torta, internet a casa sta per scaricarsi quindi devi postare entro breve….
Ok li ho pensato…ma allora ce l’avete tutti con me?!?!?! + terzo calo di zuccheri!
Pero alla fine, contrariamente ai pronostici ho vintooooo!!!




Per la ricetta ho seguito alla lettera l’impasto suggerito da Tiziana:

Ingredienti per 6 piadine:

500gr di farina 00
125 gr di acqua
125 gr di latte parzialmente scremato
100gr di strutto (qui la mia ricetta per farlo in casa)
15gr di lievito per torte salate
10 gr di sale fino
1 pizzico di bicarbonato di sodio

Scaldare al microonde il latte e l’acqua per pochi secondi per intepidirli.
Lasciare ammorbidire lo strutto fuori dal frigo, io ce l’ho tenuto per circa un oretta.
Su una spianatoia disponete la farina a Fontana e fate un buco al centro con la mano.
All’interno mettere lo strutto a pezzetti con il lievito, il bicarbonato ed il sale, infine aggiungere il latte e acqua.
Dopo aver impastato per 10 minuti la pasta sara morbida e liscia, posizionatela in una ciotola coperta con della pellicola trasparente per alimenti e lasciatela lievitare per 48h.
Una volta finito il tempo di lievitazione avremo circa 850 grammi di impasto da dividere in 6 palline da 140 gr l’una che lascerete lievitare per altri 30 minuti.
Infarinate un tagliere e posizionate al centro una pallina alla volta schicciandola con le dita, stendetela con il mattarello girandola spesso per renderla rotonda, con un diametro di 20 cm e uno spessore di 0,5.
Cuocere su una padella antiaderente, oppure in una apposita in terracotta, pochi minuti per lato.
Disponete le piadine già cotte una sull’altra in modo che mantengano il calore mentre finite di cuocere le altre.

Per le verdure grigliate:

3 zucchine medie
2 melanzane medie
1 peperone rosso
1 peperone verde
1 peperone giallo
sale
pepe
olio di oliva

Lavate e mondate tutte le verdure poi tagliatele per lungo a fettine sottili.
Scaldate una piastra in ghisa sul fuoco e iniziate a cuocerle fino a che non risulteranno morbide e perfettamente grigliate, disponetele su una teglia cospargendole con sale pepe e olio di oliva.
  
Per I pomodorini confit:

500gr di pomodori ciliegino o datterini
sale
pepe
origano secco
timo 5/6 rametti
1 spicchio d’aglio
olio di oliva
20 gr di zucchero

Lavate I pomodorini asciugateli e tagliateli a meta’.
Dipondeteli su una teglia da forno ricoperta con l’apposita carta, salate e pepate a piacere.
Su un tagliere prepariamo un trito con le foglioline di timo, lo spicchio d’aglio sbucciato e mettetene un po su ogni pomodorino stessa cosa per lo zucchero.
Spolverizzate con l’origano e con l’olio di oliva distribuito su ogni pomodorino.
Infornate il tutto in forno statico gia caldo alla temperature di 140 gradi per 2 ore.
I pomodorini confit sono pronti quando tutta l’acqua al loro interno sara evaporata e risulteranno leggermente abbrustoliti ma non secchi.

Per la salsa allo yogurt:

125ml di yogurt bianco
20 ml di olio di oliva
1 pizzico di sale
succo di ½ limone
1 spicchio d’aglio
pepe
spring onion un mazzetto

Versare lo yogurt in una ciotola insieme al pizzico di sale, al pepe e al succo di limone.
Sbucciare e tritare lo spicchio di aglio e amalgamarlo al composto di yogurt.
Lavare lo spring onion e sminuzzatelo finemente con un coltello affilato e aggiungetelo alla salsa.



Adesso possiamo farcire le piadine con un po di verdure grigliate, i pomodorini confit e la salsa allo yogurt che rende questa piadina leggera e fresca.
Ho pensato ad una versione vegetariana perche qui insaccati tipo prosciutto crudo non sono reperibili e non potevo di certo mettermi a far prosciutti home made hahhahahaa…..



Questa piadina mi ha conquistato per il sapore delle verdure grigliate che creano un contrasto perfetto con l’agrodolce dei pomodorini confit.
La salsa allo yogurt e spring onion? Bhe io la adoro,  e’ ottima per accompagnare le verdure grigliate…quindi mi sono detta perche no?!?!?!
Ho volute dare un tocco esotico a questa piadina, con la promessa che non appena ritorno in Italia un salto a Riccione per una vera piadina romagnola non me lo toglie nessuno!


Un abbraccio grande e alla prossima!



(con questa ricetta partecipo all'Mtchallenge di giugno)



43 commenti

  1. Beh direi che hai vinto alla grande perché hai proposto una piadina davvero ottima!! E poi foto bellissime! Brava!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, mi sono buttata sul vegetariano stavolta e devo dire che il risultato mi è piaciuto tantissimo! Un bacio

      Elimina
  2. Piadina fantastica mia cara, ma al posto dei peperoni cosa metto data la mia allergia?
    Bacio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allergica ai peperoni!?!?! Nessun problema, non li metti, potresti aumentare i pomodorini confit e fare delle carote grigliate che me dici?!? Una volta l'ho fatta così ed era buonissima ugualmente! Un bacio

      Elimina
  3. Silvia benvenuta in MTC e nella community...e complimenti che come prima sfida hai fatto una cosa meravigliosa!! complimenti e buon wekend, Flavia (Elisa BAker ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flavia, devo dire che per questo post l'ansia da prestazione era a 1000!! Un abbraccio e buon we anche a te!

      Elimina
  4. Ma che bella!! Beh...secondo me,visto che hai potuto contro tutte le avversitá,saresti riuscita anche a preparare il prosciutto..ahaha...ma questa piadina é fantastica. Adoro le verdure grigliate e la salsa allo yogurt. Bravissima!!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vera!! Bhe a dire la verità dopo aver fatto lo strutto ero presa da delirio di onnipotenza...stavo quasi per mettere a stagionare il prosciutto!! Hahahahaha un abbraccio

      Elimina
  5. Cara Sara, sei tenace e non molli fino a quando trovi soddisfazione! Farsi lo strutto col grasso preso al mattatoio è il massimo! Ma davvero vivi in Zambia? E poi devi andare in America. Però sei umbra... Ma chi sei e che cosa fai??? Mi sembri un marziano, ah ah ah! Ciao, un caro saluto, sei simpaticissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea grazie per essere passato da me e per i complimenti!! Eh gia sono un Umbra trasferita in zambia per lavoro e sempre per lavoro andremo (io e mio marito) in America per un paio di settimane...un marziano?!? Bhe magari un giorno faccio anche quello perche no?!?!? Hahahahha un abbraccio e alla prossima

      Elimina
  6. Ti scopro grazie all'mtc!
    Mi piace proprio la tua proposta così colorata!!!
    Io dovrei mettermi domani all'opera... Impasto in frigo...
    Che bello ... Dallo Zambia,...
    A presto
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa e buon lavoro cn le tue piadine :)

      Elimina
  7. Bellissima questa versione di piadina con le verdure grigliate! Mi sa che ci stanno proprio bene! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio ero un po titubante sulle verdure..mi sarebbe piaciuto un classico stracchino e prosciutto crudo peró devo dire che anche questa versione mi ha pienamente soddisfatta!!

      Elimina
  8. no vabbè.hai fatto anche lo strutto.grande! XD
    grazie per essere passata,mi sembra strano che con un nome come wonka bakery t scopro solo ora :)))
    alla prossima e benvenuta all'mtc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe sono contenta che tu mi abbia "scoperto" grazie all'MTCHALLENG ... Io ho fatto lo stesso cn te e sn molto contenta!

      Elimina
  9. Ciao e piacere di conoscerti Silvia !! Quante cose buone e sfiziose nel blog, lo trovo davvero carino!! Complimenti soprattutto per l'idea della piadina...e detto da una romagnola DOC ti puoi fidare:) Felice di averti trovata, ti seguo con piacere
    A presto,

    Azzurra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Azzurra! Ricevere i complimenti da una romagnola doc mi riempie di orgoglio;) a prestissimo!

      Elimina
  10. ma che buone!!!! con i pomodori confit poi..Silvia mi hai fatto aumentare la salivazione..e non sta bene!!! sono in ufficio, mica posso addentare la tastiera!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milena a saperlo prima te ne mandavo una cosi te la mangiavi davanti al pc! ;)

      Elimina
  11. Ho scoperto solo adesso grazie all'MTC il tuo blog e penso che non lo mollerò più, sei bravissima e fai delle foto splendide, complimenti per lo strutto homemade...io penso che se non lo avessi trovato ci avrei rinunciato

    RispondiElimina
  12. Grazie ... Anche io stavo per mollare ! Poi peró....sai com'è ?!? La "tigna" è "tigna"! Un bacio e alla prossima

    RispondiElimina
  13. Ciao, benvenuta nella community, ricordo l'emozione di entrare nel gruppo, poi ti fai travolgere e non puoi più farne a meno!!! Complimenti per la tenacia e la voglia di metterti in gioco anche dall'Africa, apprezzo tanto che tu abbia anche preparato lo strutto!!! La piadina è ben riuscita, ha un'ottimo aspetto!! Il ripieno vegetariano è bello "ricco" e lo hai reso brioso con la salsa e i pomodorini confit, ottimi!!! grazie della ricetta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, considera che mi sto gia chiedendo quale sarà la ricetta del prossimo mese :)

      Elimina
  14. Innanzitutto Silvia un benvenuto di cuore, noi siamo Helga e Magali la coppia più squinternata dell'MTC, vedrai farne parte ti colora veramente la vita! E che dire la tua piadina è veramente bellissima, colorata, invitante complimenti e se questo è solo l'inizio ... complimenti, baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la visita Helga! Sono convinta ogni giorno che passa che non potevo fare scelta migliore di entrare a far parte dell'Mtc!!

      Elimina
  15. Con una ricetta cosi non potevi non vincere, complimenti e buona serata !!! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia, gentilissima come sempre! Un abbraccio

      Elimina
  16. benvenuta! che tenacia nonostante tutti i pianeti contro hai prodotto una piadina invitante, colorata e golosissima! Mi piace molto il tuo blog, ripasserò e buon viaggio :-)
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca passa tutte le volte che vuoi! Io gia lo faccio cn il tuo blog ;) grazie infinite

      Elimina
  17. OMG ! ! ! This recipe makes me wanna plan my next vacation to Italy or Greece! Nice work girl, :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you and remember there are always many good reasons to visit Italy!

      Elimina
  18. E arrivo anch'io a darti un benvenuto estasiato, per le foto, per la ricetta e soprattutto per le avventure che hai raccontato nel post, che fanno di te una vera MTChallenger, al punto che mi chedo dove tu sia stata finora! La ricetta è davvero incantevole, nella scelta degli abbinamenti, nella freschezza degli ingredienti, nei tipi di cottura e, buon ultimo nell'equilibrio complessivo del piatto. Che non è certo da calo di zuccheri, ma semmai da impennamento dell'appetito! corro a linkarti sulla nostra pgina FB e grazie ancora per questa tua partecipazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Alessandra, non ho parole ...grazie davvero per i tuoi complimenti! Sono felicissima :)))

      Elimina
  19. Bellissima scoperta ...tu ed il tuo blog !
    Simpatica tu e bellissima la ricetta. Complimenti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lalla!! Adesso vengo subito a sbirciare da te ;)

      Elimina
  20. Ma...io perché ancora non ti conoscevo?? :)))
    Che bel blog che hai! E mi piace il nome che gli hai messo! :D
    Pur essendo una carnivora convinta, giuro che non ci penserei un secondo a mangiarmi questa tua piadina! Dev'essere buonissima con tutte quelle verdure grigliate, i pomodorini e la salsa yogurt!!!
    Ciao!!!!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede! Allora piacere di conoscerti! :) grazie mille per i complimenti..mi associo al tuo essere carnivora convinta devo dire che avrei preferito moooolto di più una bella piada cn prosciutto crudo ma qui è introvabile quindi...buttiamoci sul veg per questa volta ! Un bacio e alla prossima

      Elimina
  21. ciao Silvia, piacere di conoscerti. E questa fantastica piadina ha due fantastiche caratteristiche: ha i sapori dei luoghi caldi del sud, e tutti quei colori sono i 'prosciutti' del meridione... e tu ne hai fatto un mix fantastico... la seconda è che come spesso accade, quando si è messi alla strette... si tirano fuori idee fantastiche! Quello che poi è alla base dei migliori piatti della tradizione italiana tutta! Complimenti.......... il prosciutto può aspettare.... un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maria Luisa per il dolcissimo commento!

      Elimina
  22. Non ci credo Silvia! sai che giusto stamane ho sentito questa canzone di Bersani alla radio mentre andavo al lavoro! ho quindi aperto questo post e trovato questo incipit!! :-)))
    quanto mi piaceva questa tua proposta Silvia, racchiude tutti i sapori che amo!
    purtroppo non ce l'ho fatta a partecipare questo mese ma è stato bello vedere le versioni di tutte voi!
    un bacione grande!

    RispondiElimina
  23. Ciaooo, ti ho scoperta grazie a Claudia, complimentiii hai un bellissimo blog e delle buonissime ricette! Mi sono con piacere aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti va passa a trovarmi! Grazieee
    Buona giornata e a presto...

    http://pentoleevecchimerletti.altervista.org

    RispondiElimina
  24. Grazie per la visita! E' stato un piacere! Colgo l'occasione per augurarti un buon inizio settimana e alla prossima!
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina

© Wonka Bakery

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig